volume è stato aggiunto al tuo carrello
 INFO info@sicania.me.it TEL 090 2936373 - FAX 090 2932461
Benvenuti nel negozio online della casa editrice SICANIA    Login / Registrati   
Le mani vuote vedi a schermo intero

Le mani vuote

Scene e personaggi della cultura siciliana

1992, pp. 420

Questa silloge raccoglie alcuni dei più recenti e significativi saggi dedicati dall’autore alla letteratura siciliana. Si va dalla novella boccacciana su Lisabetta da Messina, a un romanzo breve di Calogero Bonaviri. Un arco molto ampio, che, mentre testimonia la varietà e la continuità degli interessi critici dello studioso, offre un quadro ricco e omogeneo di alcune delle vicende più salienti della storia e della cultura siciliana.

Il titolo della raccolta Le mani vuote, tratto da una lirica del poeta arabo-siculo Ibn Hamdìs (sec.  XI-XII) che in terra d’esilio, la Spagna, ricorda teneramente l’isola d’origine, vuol significare sia la perenne insoddisfazione della società italiana nei lunghi secoli delle sue attese, sia quel tanto di delusione con cui ogni intellettuale ama sapidamente connotare il consuntivo della sua esistenza.

€ 15,68 prezzo ridotto!

€ 16,50

puoi pagare con:
puoi pagare con:

  • argomento:  critica letteraria e filologia
  • anno di pubblicazione:  1992
  • pagine:  420
  • formato:  cm 14x21
  • peso:  kg 0.540

compagni di scaffale