volume è stato aggiunto al tuo carrello
 INFO info@sicania.me.it TEL 090 2936373 - FAX 090 2932461
Benvenuti nel negozio online della casa editrice SICANIA    Login / Registrati   
L’etichetta dei prodotti agroalimentari vedi a schermo intero

L’etichetta dei prodotti agroalimentari

Funzioni e natura giuridica

2007, pp. 192

disponibilità: non disponibile

€ 29,75 prezzo ridotto!

€ 35,00

puoi pagare con:
puoi pagare con:
  • argomento:  diritto
  • anno di pubblicazione:  2007
  • pagine:  192
  • formato:  cm 17x24
  • peso:  kg 0.400

Rilievi preliminari


Capitolo I
Strutturazione del mercato agro-alimentare e informazione del consumatore

1. Il concetto di mercato: origine economica e successiva formazione di una nozione giuridica
2. Contratto, impresa e mercato. Dai profili generali al mercato dei prodotti agricoli. Un rapporto di genus ad speciem?
3. I l ruolo dell’informazione nella strutturazione del mercato
4. Gli strumenti utilizzati dal legislatore europeo per la strutturazione del mercato: l’informazione come obbligo. Il neoformalismo negoziale. Rapporto tra forma ed etichetta dei prodotti agro-alimentari
5. Gli obblighi di informazione imposti dalla normativa di derivazione comunitaria. Dal consumerism al nuovo Codice del consumo
6. Funzione degli obblighi informativi tra tutela del consumatore e trasparenza del mercato
7. Tutela della persona e protezione del consumatore: problemi di ordine definitorio


Capitolo II
La tutela preventiva del consumatore

Sezione I
L’informazione sulla scelta dei prodotti

1. Considerazioni preliminari
2. I diritti del consumatore: l’informazione
3. Dall’informazione all’etichettatura come strumento a difesa della consapevolezza della scelta. Differenze tra etichettatura e pubblicità
4. L ’etichetta come strumento per veicolare le informazioni sulla qualità. Etichetta e marchio. I simboli del mercato dei prodotti agricoli. L’“etichettatura del territorio”: la nuova disciplina comunitaria su Dop e Igp come mezzi per migliorare la consapevolezza del consumatore e strumenti orientativi della scelta
5. L ’etichettatura: origine, funzioni, contenuto obbligatorio
6. Rintracciabilità, etichettatura e tracciabilità

Sezione II
I controlli sui prodotti

1. L ’etichettatura e la tracciabilità delle carni bovine tra “mistero dell’origine”, sicurezza e qualità del prodotto e rinascita della fiducia del consumatore: gli interventi del legislatore comunitario, i contrasti sulla scelta della base giuridica e le soluzioni della Corte di Giustizia
2. L ’etichettatura dell’olio d’oliva tra progetti di obbligatorietà del sistema e istanze di valorizzazione del prodotto nazionale. Rapporti tra diritto comunitario e diritto interno. La cd. “designazione d’origine”
3. L ’etichettatura e la tracciabilità delle uova: le peculiarità di un prodotto cd. «a scatola chiusa»: riflessioni in tema di responsabilità del produttore (cenni) e del fornitore: compatibilità del diritto interno con il diritto comunitario
4. L e peculiarità del cd. caso Ogm tra principio di precauzione e tutela del consumatore
5. L ’etichettatura dei prodotti di agricoltura biologica tra sicurezza e qualità dei prodotti agroalimentari, alla luce del nuovo reg. 834/2007
6. Dalla tutela della salute come diritto fondamentale dell’individuo, interesse della collettività nonché patrimonio delle generazioni future, alla normativa comunitaria sulla sicurezza alimentare a presidio di esso
7. Funzione dell’etichetta nell’ambito del sistema agro-alimentare
8. Brevi note sulla natura giuridica dell’etichetta

Rilievi conclusivi